Prendi nota

San Donà-Musile/Al via i lavori su Via Carbonera

A partire dall’8 giugno 2020 Serenissima Gas inizierà i lavori per la realizzazione della teleguidata per il subalveo del fiume Piave.
La teleguidata è la fondamentale infrastruttura per portare il metano sulla frazione di Caposile e nell’area dell’Azienda Soligo.
Si tratta di un intervento importante che coinvolge i territori di San Donà e di Musile.

Per permettere i lavori sarà purtroppo necessario chiudere il tratto di strada su Via Carbonera dall’incrocio con Via Mazzini (che resterà sempre libero per tutta la durata dei lavori) fino al parcheggio di fronte alla caserma Carabinieri.
La chiusura della strada inizierà l’8 giugno dalle 7:00 alle 19:00 e si protrarrà per circa un mese, garantendo naturalmente l’accesso in qualsiasi momento ai residenti, alle forze dell’ordine e ai mezzi di soccorso.

Dalle ore 19.00 alle ore 7.00 invece la strada rimarrà aperta in entrambi i sensi di marcia a corsie ridotte in quanto l’area di cantiere sarà creata in centro strada al fine di consentire il libero accesso a tutte le abitazioni interessate (sia accessi pedonali che carrai) cercando di creare minor disagio possibile ai residenti.
L’intervento segue una prima fase già realizzata, in cui è stata estesa la rete attuale lungo via Chiesanuova (in modo da raggiungere il centro della frazione e realizzare la prima parte finalizzata all’utenza domestica).

“L’amministrazione ringrazia Serenissima Gas per aver messo in cantiere questo progetto, che va nella direzione di migliorare ulteriormente i servizi e le dotazioni delle frazioni – sottolinea l’assessore a Energia e Ambiente Lorena Marin – più volte i residenti hanno manifestato interesse per questo intervento che non comporta alcuna spesa né per il Comune né per la popolazione della frazione, dato che Serenissima Gas applicherà le stesse opzioni tariffarie di allacciamento del contratto attualmente in essere”.

“Si tratta di un intervento importante, che comporterà qualche disagio alla viabilità ma che offre ai cittadini un importante valore aggiunto. Per noi è fondamentale che abitare in centro o in periferia non comporti alcuna differenza per quanto riguarda l’accesso ai servizi di base” conclude il Sindaco Andrea Cereser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button