Venezia

San Donà/Multa stamani al mercato per l’inosservanza delle norme anti covid

Nonostante tutto quanto si legga, ascolti e veda, sulla Pandemia e la sua diffusione di nuovo in crescita, sembra proprio che ci sia sempre qualcuno che non afferra in pieno la situazione.
E’ successo al mercato di stamani a San Donà di Piave.
Gli uomini della Polizia Locale hanno notato che ad una bancarella di abbigliamento il distanziamento interpersonale era davvero un optional (inosservato) e che anzi le persone rimestavano i capi in vendita nei cestoni sul banco senza usare guanti o aver igienizzato le mani.
Per la legge, è l’ambulante a dover far rispettare queste semplici regole e dunque è proprio a lui, un padovano, che gli agenti hanno elevato la prevista sanzione.

Ieri sera, domenica, invece, in Piazza Indipendenza, ad essere multato è stato un giovane albanese sprovvisto di mascherina che, abbondantemente dopo l’orario di chiusura dei bar, si intratteneva sul plateatico come nulla fosse.

“La priorità per la ripresa è la sicurezza; in questo contesto i dati non permettono alcun cedimento.
Grazie alla Polizia Locale per il suo impegno, che è costante sia sul fronte della vigilanza che su quello della prevenzione” così il Sindaco Andrea Cereser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button