Home -> Prendi nota -> San Donà/Laboratorio su meccanismi e trucchi per attirare i giocatori d’azzardo

San Donà/Laboratorio su meccanismi e trucchi per attirare i giocatori d’azzardo

San Donà – Continua a tutto campo la lotta contro il gioco d’azzardo e i problemi gioco-correlati che ne conseguono, fino alla dipendenza.
Dopo i 19 sportelli d’ascolto attivati dal Servizio per le Dipendenze in collaborazione con comuni del Veneto Orientale per chi è dipendente dal gioco d’azzardo, dopo gli incontri attivati per i familiari dei giocatori e per le donne giocatrici d’azzardo, dal 16 al 22 ottobre verrà attivato un laboratorio interattivo per svelare a giovani e adulti i meccanismi nascosti del gioco d’azzardo, con l’ausilio di un grande tavolo da roulette, slot machine, fiches colorate e molto altro.

Un percorso interattivo tra matematica, psicologia e prevenzione, a cui hanno già aderito vari istituti scolastici del territorio.
Allo scopo di presentare l’iniziativa è stata organizzata una conferenza stampa,
mercoledì 16 ottobre, alle ore 11.45, nella sede del laboratorio interattivo presso il centro Culturale Da Vinci in piazza Indipendenza a San Donà di Piave.

Interverranno:
• il direttore dei servizi socio-sanitari dell’Ulss 4, Mauro Filippi;
• un rappresentante del Comune di San Donà di Piave;
• il referente del Ser.D per le dipendenze da gioco d’azzardo, Emilia Serra;
• il socio fondatore della società scientifica “Taxi 1792”, Diego Rizzuto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*