Venezia

San Donà/Il Consiglio approva il nuovo regolamento sulle Pari opportunità

San Donà di Piave – Dopo oltre 20 anni, un nuovo e più aggiornato regolamento della Commissione comunale per le Pari opportunità tra uomo e donna è stato approvato durante l’ultimo Consiglio comunale tenutosi ieri.

«Un passo in avanti importante e che adegua il regolamento sulle pari opportunità di San Donà all’anno 2022, dal momento che non era più stato toccato dal lontano 1996, anno in cui venne redatto» dichiara la vicesindaca e assessora alle Opportunità Sociali, Crescita e Cittadinanza Silvia Lasfanti che ha seguito da vicino l’intero iter che ha poi portato all’approvazione consiliare.

La Commissione per le Pari opportunità ha la funzione di contrastare ogni forma di disuguaglianza, rimuovendo quegli ostacoli alla partecipazione economica, politica e sociale fondati su ragioni di genere, religione, razza, etnia, disabilità, età e orientamento sessuale.

«Con il nuovo regolamento – spiega Anna Maria Bardellotto, dal 2018 presidente della Commissione Pari opportunità di San Donà – la Commissione, oltre a essere un organismo permanente, diventa anche un organismo consultivo e di proposta e, in questa nuova veste, interagirà periodicamente con la Commissione Terza e anche con il Consiglio Comunale. Ciò la porterà ad avere un ruolo più partecipe e attivo all’interno dell’amministrazione comunale».

«Tra le funzioni e i compiti – sottolinea ancora la presidente Bardellotto – è stata poi aggiunta la voce relativa all’adozione e alla promozione di un linguaggio rispettoso di genere, tematica che è andata sviluppandosi in questo ultimo decennio.
Ma l’ultima frontiera sarà il riconoscimento della Commissione non come opera di volontariato ma come parte integrante dell’amministrazione comunale, e questo avverrà solo quando le commissarie riceveranno un gettone di presenza come quello delle altre commissioni: un passaggio che sta maturando in questi ultimi anni.
Per questo auspico che possa essere rivista la normativa nazionale che al momento non consente l’erogazione di un gettone» conclude la presidente.

Soddisfazione per il nuovo regolamento sulle Pari opportunità anche dal presidente del Consiglio comunale Francesco Rizzante: «Ringrazio i Consiglieri comunali che hanno approvato all’unanimità il nuovo regolamento Mi auguro che, grazie anche alle novità introdotte, questo organo possa esercitare le proprie funzioni con ulteriore efficacia, contribuendo a rendere la nostra città ancora più inclusiva e capace di valorizzare le unicità».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button