Venezia

San Donà di Piave/Al via la riqualificazione di via Cadorna

A San Donà di Piave, vedrà avvio in questi giorni l’intervento di riqualificazione del tratto cieco di via Cadorna, da tempo chiesto dai residenti, ma purtroppo sospeso a causa del Covid che ha dirottato gli interventi su altre priorità.

Riprogrammati, i lavori vedranno ora il via.
Si inizierà con la rimozione di 5 tigli, il cui apparato radicale, oltre a rendere pericolosa la percorribilità ciclo-pedonale del tratto viario, ha da tempo creato problematiche alle recinzioni delle abitazioni e in alcuni casi anche ai percorsi lastricati delle aree scoperte private.
L’intervento proseguirà quindi con la fresatura del manto asfaltato interessato dall’apparato radicale, la rimozione e riposa di una cordonata in cemento che delimita l’area a verde pubblico, infine la riasfaltatura del tratto.

«L’intervento – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Energia e Ambiente Lorena Marin – restituirà ai residenti una via completamente riqualificata e migliorata, rispondendo alle esigenze da loro avanzate, partendo dalla rimozione delle alberature esistenti, causa di problemi ad asfalto, recinzioni private oltre che a tutti i sottoservizi il cui apparato radicale sta creando problematiche quali il corretto smaltimento delle acque meteoriche.
La rimozione delle piante non andrà tuttavia ad incidere sul volume a verde presente nell’area, in quanto si vengono a trovare a margine di una zona a verde pubblico abbondantemente ricca di alberature di notevoli dimensioni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button