Home -> Venezia -> San Donà/ Dal Comune 400.000 euro per le scuole paritarie
Andrea Cereser sindaco san dona

San Donà/ Dal Comune 400.000 euro per le scuole paritarie

L’Amministrazione di San Donà ha rinnovato la convenzione con le scuole dell’infanzia paritarie senza scopo di lucro sandonatesi, aderenti alla FISM (Federazione Italiana Scuole Materne), garantendo loro in contributo pari a 400.000 euro all’anno per il 2019, il 2020 e il 2021.

Le scuole che riceveranno il contributo, che seguono circa 600 bimbi su tutto il territorio, sono:

  • “San Luigi” in Piazza Rizzo
  • “Giovanni XXIII” di Calvecchia
  • “Mamma Margherita” di Fossà
  • “San Francesco” di Chiesanuova
  • “Madonna della Vittoria”di via Bortolazzi
  • “Santi Angeli Custodi” di Mussetta di Sotto

“San Donà di Piave è tra quei comuni che garantiscono il sostegno economico più alto alle scuole paritarie rispetto alla media regionale – afferma il sindaco Cereser – È una scelta nata dalla consapevolezza del servizio offerto alle famiglie della città, un servizio storico, attivo da tantissimi anni e ben radicato nel tessuto cittadino. Per questo abbiamo scelto di mantenere questo contributo, una delle voci più cospicue del nostro bilancio.”

“L’amministrazione continua il percorso di collaborazione e co-progettazione con le scuole paritarie, che riteniamo partner per la crescita del territorio e per i servizi alle famiglie; questo rinnovato impegno, anche economico, mostra che in questo ambito l’attenzione rimane massima” così la Vicesindaca e Assessora a Crescita e Cittadinanza Silvia Lasfanti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*