Home -> Venezia -> San Donà/Da lunedì lavori su Via Como

San Donà/Da lunedì lavori su Via Como

Per lavori di urbanizzazione su via Como, dalle 8 di lunedì 26 agosto fino a termine dei lavori, nel tratto della stessa via Como che si trova tra il supermercato Winner e l’intersezione con via Garda verrà vietata la circolazione sulla sede viabile ovest.
In quella opposta si circolerà a doppio senso di marcia.

Nella parte centrale della via (dove attualmente trovano posto gli spazi per autocarri), verrà istituito il divieto di sosta con rimozione coatta; per gli autocarri è prevista la possibilità di parcheggiare di fronte all’Officina Toffoletto.

Il termine dei lavori è previsto indicativamente per il 20 settembre.

Da martedì 27 agosto fino all’11 settembre avranno luogo i lavori di riqualificazione dell’area di parcheggio di via Aquileia presso il civico 24. I lavori permetteranno di aumentare il numero di posti auto di 25 unità, riorganizzando lo spazio interno, anche a compensare in parte la riduzione dei parcheggi di viale Libertà. Verrà inoltre riqualificata tutta l’illuminazione in zona e, con l’autunno, il parcheggio vedrà anche l’inserimento di circa 10 nuove alberature.

La volontà dell’amministrazione è il mantenimento della sosta gratuita.

Per tutto il periodo dei lavori (27 agosto – 11 settembre) sarà in vigore il divieto di transito e sosta, eccetto residenti, su tale parcheggio.

Spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Lorena Marin: “I lavori su viale Libertà stanno procedendo secondo i tempi prefissati, per cui per l’inizio dell’anno scolastico 2019-2020 si conta di rendere già accessibile il lato destro della strada, che va dal centro verso gli istituti scolastici. In quest’ottica via Aquileia è pensata come uno spazio sicuro, e anche come un luogo in cui i genitori possono lasciare i figli in modo che, attraverso un percorso pedonale lungo via Aquileia e monitorati dalla Polizia Locale, possano raggiungere autonomamente le sedi scolastiche. Penso che allontanare le auto dagli istituti scolastici e dal Centro Diurno, garantendo sicurezza e comfort a queste utenze più delicate, debba essere una priorità per una società civile. Garantendo alle famiglie un percorso pedonale sicuro, offriamo anche la possibilità di non trovarsi in un ingorgo davanti alle scuole, costituendo magari un pericolo, e contemporaneamente di autonomizzare i propri figli. Inoltre ci tengo a sottolineare che come Amministrazione non ci teniamo affatto a tagliare alberi, ma anzi dove possibile e secondo un criterio di rispetto cerchiamo sempre di inserire nuove alberature e di tutelare l’esistente”.

I prossimi mesi vedranno una riorganizzazione anche nell’area del parcheggio di via Dante, dove attraverso una diversa disposizione potranno essere ricavati ulteriori stalli di sosta; inoltre sono ipotizzabili interventi sulle vie laterali (come le vie Vicenza e Concordia) dato che queste molto spesso attualmente vengono utilizzate come parcheggio in modo improprio, intralciando il tragitto dei pedoni e dei residenti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*