Venezia

San Donà/Beccato più volte alla guida senza patente: denunciato e veicolo confiscato

Week end intenso e caratterizzato da numerosi controlli per la Polizia Locale di San Donà di Piave.
Due le patenti ritirate agli automobilisti, uno di Ormelle e l’altro di Cessalto, trovati a circolare in stato di ebbrezza alcolica, mentre nei confronti di un sandonatese già noto è scattata l’ennesima denuncia per la reiterazione della guida senza patente, con sequestro del veicolo per la successiva confisca.
Durante un controllo, un passeggero è stato trovato in possesso di una piccola quantità di stupefacente; per lui è scattata la segnalazione alla Prefettura di Treviso.

Inoltre è stata ritrovata dagli agenti vicino al palazzetto dello sport Barbazza una Wolkswagen Golf che era stata rubata un anno fa a Meolo.
Sabato sera gli agenti hanno anche elevato una sanzione di 400 euro nei confronti di un giovane, residente a Musile di Piave, che si trovava in stato di ubriachezza e senza mascherina presso i Giardini Agorà in violazione della normativa Anticovid.

“Continua il lavoro della Polizia Locale per la tutela della sicurezza, con controlli su centro e periferie, e senza scordare il rispetto delle norme anti-Covid, che si aggiunge al presidio costante dei mercati e dei luoghi a rischio di assembramento. Invitiamo i cittadini a rispettare le norme, che tutelano sé stessi e gli altri” così il Sindaco Andrea Cereser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button