Home -> Treviso -> Salvato bimbo di 10 anni – Soccorso in gravi condizioni all’Ospedale di Cortina e trasferito all’Ospedale di Treviso

Salvato bimbo di 10 anni – Soccorso in gravi condizioni all’Ospedale di Cortina e trasferito all’Ospedale di Treviso

Tempestività e competenza nella gestione di situazioni di emergenza-urgenza hanno permesso all’équipe del Punto di Primo Intervento dell’Ospedale di Cortina di salvare un giovanissimo paziente scongiurando il pericolo che entrasse in coma.

Il ragazzino di 10 anni era stato portato dai genitori in ospedale a Cortina con forti dolori addominali, dispnea e nausea.

I risultati degli esami hanno permesso diagnosticare al bimbo la chetoacidosi, una complicanza acuta del diabete mellito di tipo 1 che, se non individuata e trattata prontamente, può portare al coma e nei casi più gravi al decesso.
Una patologia mai diagnosticata al bambino e la famiglia non ne era a conoscenza.

I medici del PPI hanno somministrato terapia infusionale reidratante con supplementazione di potassio ed insulina, consentendo di abbassare i livelli di glicemia nel sangue del ragazzo.

Una volta stabilizzato, il paziente è stato trasferito in ambulanza, in Terapia Intensiva pediatrica all’Ospedale di Belluno e poi in quello di Treviso.
Oggi il ragazzino sta bene, è a casa ed ha ripreso anche a frequentare le lezioni a scuola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*