Venezia

Salute/Verso la riapertura del Punto Prelievi di Passarella

San Donà di Piave – Entro breve riaprirà il Punto Prelievi di Passarella, prezioso servizio per il territorio, grazie al rinnovo della convenzione con l’Aulss 4 e alla disponibilità dell’Associazione Auser S. Vecchiato, che continuerà a garantire la presenza necessaria all’erogazione del servizio, fino al 2022.
Il Punto è collocato presso l’ambulatorio medico di via Passarella 53 ed è accreditato dalla Regione Veneto; si rivolge alle persone particolarmente fragili, con priorità per anziani e disabili.

Il servizio permette di effettuare prelievi ematici e raccolta di campioni biologici tutti i venerdì, dalle 8.00 alle 9.00, sempre garantendo la sicurezza grazie alle modalità stabilite dal protocollo operativo approvato dall’Aulss 4.
“È stato necessario verificare le procedure e adeguarle alle nuove prescrizioni fornite dall’AULSS, anche a seguito dei cambiamenti introdotti dall’emergenza sanitaria in corso.

Per questo abbiamo dovuto sospendere il servizio temporaneamente.
Grazie al lavoro coordinato di Aulss e Comune e alla disponibilità mostrata da Auser, che ringrazio, questo prezioso servizio continuerà a essere disponibile ai cittadini” così la vicesindaca Silvia Lasfanti.
“L’attenzione alle frazioni è uno dei punti fondamentali del nostro programma di mandato.

Per questo abbiamo voluto continuare a sostenere questa esperienza preziosa per il territorio.
Crediamo nell’importanza dei servizi che escono dai loro “palazzi” per avvicinarsi ai cittadini.” così il Sindaco Andrea Cereser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button