Pordenone

Sacile/Ritrovato vicino ai binari anziano che non era rientrato a casa

Nella serata di ieri, sabato, le squadre dei Vigili del Fuoco di Pordenone, assieme a unità cinofile della protezione civile, personale  del soccorso alpino e volontari della Protezione civile, si sono messi alla ricerca di una persona anziana che nel pomeriggio si era allontanata da casa senza farvi poi rientro. 

Dopo una prima e infruttuosa ricerca dei parenti, poco prima delle 20.00 gli stessi lanciavano l’allarme facendo iniziare le ricerche.

Dopo una prima ricognizione nelle strade vicine, i soccorritori decidevano di fare una battuta a ridosso della linea ferroviaria, operazione per cui è stato necessario bloccare il transito dei treni.

La scelta si rivelava giusta: l’anziano è stato infatti ritrovato a circa 200 m dalla sua abitazione, riverso sull’erba ai bordi dei binari.

Consegnata ai sanitari, la persona è stata poi riconsegnata alla famiglia sana e salva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button