Pordenone

Sacile/Evade dai domiciliari e finisce in carcere

Assolutamente impermeabile ad ogni genere di imposizione.
Appare così, il 61enne Elio S., pluripregiudicato ai domiciliari a Sacile proprio perche, da sorvegliato speciale, aveva violato più volte le prescrizioni del Giudice, fino a vedersi condannare a 20 mesi ai domiciliari.

Anche questo però, evidentemente non gli piaceva e venerdì scorso i militari non lo hanno trovato a casa come avrebbe dovuto.
Vecchia conoscenza, i carabinieri sacilesi non c’hanno messo molto a rintracciarlo: il giorno dopo è stato individuato vicino alla stazione ferroviaria della sua città natale: Venezia.

Di fatto evaso, per lui stavolta il giudice ha disposto che dai comiciliari passi ad una cella del carcere di Santa Maria Maggiore: se voleva tornare a Venezia, c’è riuscito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button