Home -> Pordenone -> Sabato i giovani suonano nei negozi del centro di Pordenone

Sabato i giovani suonano nei negozi del centro di Pordenone

Nell’attuale periodo storico, avvicinarsi allo studio di uno strumento, implica dei sacrifici che non sempre le famiglie sono in grado di sostenere. Al contempo, sono noti i benefici che la pratica musicale offre.
A tale proposito, alcuni commercianti di Pordenone hanno accolto l’appello di Farandola a sostenere il progetto educativo rivolto ai giovani che stanno seguendo studi musicali, condividendo l’importanza di un percorso formativo che non solo sviluppa abilità tecniche, ma anche contribuisce alla crescita di una generazione più attenta e sensibile.
Da quest’incontro, è nata “Ti regalo una canzone”, una nuova iniziativa che vedrà protagonisti alcuni negozi del centro e l’Accademia di Chitarra “Tarrega” dell’associazione Farandola.

A partire dalle 10.30, ciascun esercente aprirà le porte del proprio negozio per accogliere gli interventi musicali dei giovani allievi e del M° Michele Costantini che li accompagnerà lungo un percorso durante il quale sarà possibile ascoltare performance chitarristiche, dal solismo al quartetto.
Alle 10.30 in corso Garibaldi i giovani suoneranno nei negozi Être e Ulysses, alle 11.30 in Corso Vittorio Emanuele nei negozi Dimore Concept, e il Merletto, e a seguire da Grace Spazio Benessere.
Nel tardo pomeriggio alle 17.00 si esibiranno da Birba’S Details, Queen’s, Queen’s, Complemento Oggetto, per concludere da Cappelletto Calzature.

“Un particolare ringraziamento – afferma la rappresentante di Farandola Valentina Gerometta – va ai commercianti che oltre a ospitare gli intermezzi musicali, hanno dato segni tangibili della volontà di sostenere il progetto, contribuendo con una donazione.
L’ingresso è libero e tutti sono invitati ad ascoltare questi giovani che per un giorno usufruiranno di location insolite per avvolgere i passanti con le loro note.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*