Treviso

Sabato a San Vendemiano l’ultimo saluto a Sara e Jessica morte sulla A28

Dopo il nullaosta rilasciato dalla Procura di Pordenone, le famiglie di Sara Rizzotto e Jessica Fragasso si preparano a rendere congiuntamente l’estremo saluto alle due ragazze vittime della tragedia stradale avvenuta lungo la A28 Portogruaro – Conegliano, dove un automobilista ubriaco al volante di un Suv ha travolto l’auto su cui viaggiavano, uccidendole entrambe e ferendo le due bambine piccole della 26enne Sara.
Ieri è stata eseguita l’autopsia sul corpo delle due giovani donne: il funerale invece verrà celebrato sabato 12 febbraio prossimo alle 15, non a Conegliano, come ipotizzato inizialmente, ma alla Chiesa di San Vendemiano, più precisamente, all’aperto, davanti l’oratorio, così da permettere che le tante persone attese possano partecipare al rito funebre.

Nel frattempo, le due bambine rimaste ferite nell’incidente, di due anni e mezzo e 5 mesi rispettivamente, vanno migliorando e in giornata dovrebbero essere trasferite dal nosocomio udinese all’Ospedale di Conegliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button