Home -> Venezia -> Sabato a San Donà la seconda tappa delle Alì Family Run

Sabato a San Donà la seconda tappa delle Alì Family Run

Dopo il successo della prima Alì Family Run che si è svolta a Chioggia lo scorso sabato con il record di iscritti (3.500), prosegue il cammino di avvicinamento alla 34^ Huawei Venicemarathon con l’appuntamento di sabato a San Donà di Piave, settima edizione, manifestazione co-organizzata dal Venicemarathon Club e dalla Città di San Donà di Piave, con il supporto tecnico dell’Atletica Mirafiori e di tutte le istituzioni del territorio.

Per tutti i partecipanti il ritrovo è previsto alle ore 9 in Piazza Indipendenza con l’apertura del villaggio dove si potranno ritirare i kit gara, mentre il gazebo per le ultime iscrizioni sarà aperto già a partire dalle ore 8. In quest’area sorgeranno gli stand degli sponsor e delle associazioni che proporranno diverse attività come il Rotary 2060 e le diverse realtà sportive del territorio quali “ASD Magicaike”, “Alba Chiara” con “ASD Piave Nuoto”, “ASD Calcio San Giuseppe San Donò”, “Atletica San Donà-Eraclea”, “ASD Bunker Sport”, “A.N.D.O.S.” oltre a “Uguali nel Vento”. Nell’area del villaggio verrà offerto il ristoro finale e allestito il palco delle premiazioni. La partenza è invece prevista alle ore 10 da Corso Trentin.

Il nuovo percorso è stato disegnato per accogliere un flusso sempre maggiore di partecipanti e per rendere la corsa ancora più spettacolare e accessibile. Si parte, quindi, da Corso Silvio Trentin e si percorreranno via Aquileia, via Roma, via Firenze, via Sabbioni, viale Giuseppe Garibaldi, via Venezia, via Giacomo Puccini, via Trento, corso Trentin, Piazza Angelo Trevisan, Via Giannino Ancillotto, via Jesolo, vai Aquileia, Piazza Indipendenza. Tutto il percorso sarà completamente chiuso al traffico e lungo il tragitto è garantita la presenza di polizia municipale, protezione civile e volontari dell’Atletica Mirafiori oltre allo staff del Venicemarathon Club.

Le Alì Family Run non sono una semplice corsa ma un importante momento di aggregazione che Venicemarathon organizza dal 1989, come trait d’union tra il momento agonistico e il territorio, e che nel corso del tempo hanno saputo crescere al punto di diventare quattro importantissimi momenti di aggregazione, sport e divertimento, dove le scuole, studenti e famiglie si trovano unite per l’ambiente, il sociale e la solidarietà. L’obiettivo degli organizzatori, quest’anno, è di battere ogni record di partecipazione e di coinvolgere 20.000 persone.

Due nuovi progetti, che hanno già riscosso moltissimo successo nella prima tappa di Chioggia, accrescono ancora di più il valore delle Ali Family Run. Quest’anno si correrà, infatti, per dire stop alla Poliomielite con il progetto “End Polio Now” del Rotary Distretto 2060, che vedrà tutti i partecipanti indossare magliette rosse anche con il logo dedicato a questa campagna globale, e si correrà anche per salvaguardare l’ambiente grazie alla partnership con Corepla (il Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica). Nel mese di novembre (12-19) studenti e famiglie saranno invitati a visitare “Casa Corepla”, un laboratorio ludico-didattico itinerante installato all’interno di M9 che riprodurrà l’ambito domestico in cui si compiono le azioni che danno il via al riciclo come il riconoscimento dei diversi imballaggi e il conferimento al servizio di raccolta differenziata. Uno staff specializzato insegnerà ai bambini come dalla plastica si ricavano risorse e nuovi prodotti al riciclo.

Come sempre, la manifestazione ha anche un aspetto solidale: il ricavato delle adesioni, tolte le spese organizzative, verrà destinato agli istituti scolastici partecipanti e a favore del progetto di Alex Zanardi “Obiettivo3”, nato per favorire e sostenere l’avviamento allo sport ad atleti disabili, con l’obiettivo di provare a qualificarne almeno 3 per le Paralimpiadi di Tokyo 2020.

A tutti i partecipanti verrà regalata la t-shirt ufficiale Alì Family Run, il pettorale Huawei e al termine della corsa verrà offerto a tutti un ricco ristoro con AquaVitamin by San Benedetto, biscotti Palmisano e succhi di frutta Zuegg. Verranno premiati i primi 3 istituti scolastici più numerosi.

M9, il Museo multimediale del ‘900, in ogni tappa metterà in palio anche quest’anno il Trofeo M9 mentre le coppe verranno offerte da Banco BPM. Inoltre, saranno assegnati biglietti gratuiti per l’ingresso a M9 ai vincitori del contest fotografico #Alì FamilyRun promosso sui canali social di Alì Family Run. Nello specifico, tutti potranno postare foto sulla pagina Instagram di Alì Family Run e gli scatti di maggior successo verranno premiati

E’ possibile iscriversi online fino a venerdì 11 ottobre sul sito www.huaweivenicemarathon.it, oppure contattando la segreteria organizzativa di Venicemarathon scrivendo all’indirizzo info@venicemarathon.it, infine in loco il giorno stesso della manifestazione dalle ore 8 presso lo stand di 1/6 H Sport fino ad esaurimento posti.

Questi e molti altri dettagli sono stati illustrati questa mattina in Comune a San Donà nel corso di una conferenza stampa.

Ha aperto così il sindaco Andrea Cereser “Siamo davvero lieti di ospitare nuovamente questa iniziativa, che di anno in anno richiama sempre più pubblico e che unisce il territorio sandonatese alle altre aree veneziane in un momento di festa e condivisione a misura di grandi, piccoli, atleti e pigroni. Ringraziamo gli organizzatori e tutti gli Uffici comunali, che hanno lavorato con molto impegno all’iniziativa, per aver nuovamente offerto a sandonatesi e curiosi questa opportunità”.

Il presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva ha ricordato, nel suo intervento, come è nata l’idea delle Family Run e come le diverse corse hanno saputo crescere e radicarsi nel territorio: “Siamo partiti oltre 30 anni fa con un evento “prologo” della Maratona e siamo arrivati a disputare ben 4 tappe, che coinvolgeranno davvero moltissime persone. San Donà è un momento fondamentale di questo percorso e il suo successo dipende dalla bravura di chi organizza, dalle scuole che rispondono sempre con entusiasmo, dagli sponsor come i supermercati Alì che credono in questo progetto e dall’impegno dell’’amministrazioni comunale. Invito tutti ad iscriversi, grandi, piccoli, famiglie e semplici appassionati con amici a quattro zampe al seguito del movimento e del benessere perchè sarà una bellissima festa”.

Sono intervenuti anche il vice presidente del Venicemarathon Club Stefano Fornasier che ha illustrato i dettagli del nuovo percorso, il presidente provinciale della Fidal Gilberto Sartorato e Carla Pacifici, fiduciario del Coni e alcuni rappresentanti del Rotary di San Donà e Edoardo Rivola di Banca BPM.

Oltre al supporto sociale ed istituzionale di Rotary Distretto 2060 e di Corepla, credono fermamente in questo progetto di promozione sportiva importanti aziende nazionali e locali: Supermercati Alì; Sara Assicurazioni, Huawei, M9, Aquavitamin, BMW, Banco BPM, RDS 100% Grandi Successi, 1/6 H SPORT, Il Gazzettino, Zuegg, Palmisano, Coldiretti Venezia, Mielizia, Castellano, Veritas, Porto di Venezia, Actv, Venezia Unica.

La manifestazione è organizzata dal Venicemarathon Club e gode del patrocinio e del supporto di: Regione Veneto, Città Metropolitana di Venezia, Comune di Venezia, Comune di Dolo. Comune di Stra, Comune di Fiesso d’Artico, Comune di Mira, Città di Chioggia, Pro Loco Chioggia Sottomarina, Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, Zero Waste Blue, Istituzione Boschi e Grandi Parchi, Camera di Commercio di Venezia e Rovigo, Coni Veneto, CIP Veneto, Fidal Comitato Provinciale di Venezia, ASD Marathon Cavalli Marini Chioggia, Atletica Mirafiori, Bunker Sport, Podisti Dolesi, Duali Running Team di Dolo.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito www.huaweivenicemarathon.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*