Home -> Treviso -> Rugby/Ghedin e Durante sulla panchina della ArredissimA femminile

Rugby/Ghedin e Durante sulla panchina della ArredissimA femminile

L’ASD Villorba Rugby, preso atto delle dimissioni degli allenatori della prima squadra della serie A femminile Federico Zizola e Stefano Tonetto – che la società ringrazia per aver contribuito alla conquista dello scudetto e per l’appassionato lavoro della scorsa stagione – dopo aver attentamente valutato le opportunità offerte dal mercato e le disponibilità degli allenatori storicamente vicini alla Società, ha ufficializzato quale allenatore della squadra che scenderà in campo già nella prima di campionato domenica prossima a Ferrara Guglielmo Ghedin. Il tecnico villorbese (classe 1963) ritorna a Villorba dopo un’assenza di quasi 6 anni, dopo le esperienze a Montebelluna, Alpago, Pieve di Soligo. “Memo” Ghedin (apprezzato per le qualità tecniche e per la grande carica che sa trasmettere) è stato per molte stagioni allenatore della squadra maschile serie B oltre che al fianco di Bepi Zanatta anche ai tempi della serie A, quasi 20 anni fa. Il compito a cui è chiamato, facilitato certamente dal livello della squadra Campione d’Italia, ovviamente è impegnativo, poiché scopertamente le “ricce” daranno la caccia al bis tricolore.

Assieme a Ghedin nella gestione tecnica dell’ArredissimA Villorba Rugby sarà Michele Durante (classe 1962) anch’egli allenatore di “lungo corso” formatosi a Villorba, il cui percorso è parallelo, avendo lasciato la società gialloblu negli ultimi anni per farvi ritorno oggi con questa nuova prospettiva. Nulla muta per il ruolo ricoperto da Bepi Zanatta che rimane a sovraintendere nel ruolo di Direttore Tecnico l’intera società villorbese. Negli assetti societari come consiglieri delegati al settore femminile ricordiamo Sara Barattin, Loris Buso e Luca Granzotto.

ArredissimA Villorba Rugby ha ratificato quest’anno alcuni innesti preziosi: Rebecca Fami, ala proveniente dal Pavia, (che nei giorni scorsi ha trovato casa a Villorba), Sarah Jane Aitkins dal Monfalcone, pilone, e Marta Magini tallonatore che arriva da Pordenone, alle quali si aggiungono otto giocatrici provenienti dal vivaio ex Under 18.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*