Treviso

Ruba le carte di credito alla collega e si compra 600 euro di prodotti per la casa

Lavoravano insieme in un call center trevigiano, una 25enne rumena e una 41enne di Mogliano Veneto.
Come hanno appurato i Carabinieri di quest’ultimo centro, l’agosto scorso la oggi ex giovane collega aveva “visitato” l’armadietto della trevigiana, sottraendole due carte di credito ed una di debito.
Dopo il furto, la 25enne si era data agli acquisti on line, spendendo quasi 600 euro in prodotti per la casa che si era fatta recapitare.
Acquisti che i carabinieri sono riusciti a tracciare, incastrando la ragazza ora deferita in stato di libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button