Home -> Treviso -> Rogo in edificio abbandonato: 61enne “senza tetto” muore asfissiato

Rogo in edificio abbandonato: 61enne “senza tetto” muore asfissiato

I vigili del fuoco di Montebelluna sono intervenuti ieri sera per un incendio avvenuto in uno stabile abbandonato nei pressi della stazione ferroviaria.
Il rogo è stato spento dalle due squadre intervenute, oltre che dal locale distaccamento anche da Treviso.

Sono stati i pompieri, durante le operazioni di spegnimento a ritrovare il corpo di un uomo.
La vittima è stata indentificata in un noto senza dimora, un 61enne marocchino.

Il suo decesso è stato causato dal fumo innescato da un rogo che il senza tetto aveva acceso per riscaldarsi.
A nulla sono valsi i soccorsi prestati dai medici e infermieri del Suem chiamati sul posto.

Accertamenti in corso per determinare le cause del rogo ad opera dei Carabinieri di Montebelluna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*