Home -> Spettacoli -> Rock sulle mura di Suoni di Marca Festival con la musica di Omar Pedrini

Rock sulle mura di Suoni di Marca Festival con la musica di Omar Pedrini

Tappa a Treviso per il cantante dei Timoria Omar Pedrini che si è esibito in “Timoria Viaggio Senza Vento (e dintorni)’’, ricordando così i 25 anni dello storico album “Viaggio Senza Vento”, riportando su Palco San Marco la musica dei Timoria.

Alcuni lo descrivono come un’anima nostalgica, altri come un artista fortemente orientato al rock. E il nuovo tour ne da duplice espressione, riportando in scena una pietra miliare del successo musicale dei Timoria, uscito in una nuova edizione rimasterizzata lo scorso 26 ottobre. Nella tracklist della serata “Sangue Impazzito”, “Piove” e “Il mercante dei sogni”, “Angel” e molti altri successi.

“Lo farò solo per alcuni mesi, ma è il momento di fare i conti con quel passato e sono pronto!” ha affermato il musicista, concludendo che “mi sono rimesso con gioia a ‘fare il chitarrista’, in sala prove con i ragazzi della band”.

La kermesse musicale di Suoni di Marca Festival ha dedicato l’intera serata al puro rock, intervallato da rap e metal, contando sulla partecipazione scatenata dei 23 CORPORATION che ha mostrato il proprio animo sensibile della band, ricordando l’impregno profuso dalla band in numerosi progetti di tutela e salvaguardia dell’acqua, finanziando oltre 169 pozzi in Africa.

A seguire, dei REZOPHONIC, insieme alla potente voce di Eva Poles (dei Prozac+) che ha infiammato il pubblico con “Acido acida”, una delle hit che hanno segnato le giovani generazioni negli anni ‘90. Entrambi i gruppi hanno fatto vibrare le corde del pubblico suonando a ritmo elettrico di chitarra.
Pierpaolo Cornello & Export hanno lanciato, infine, Omar Pedrini, con “Versante rock”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*