Curiosità

Ritorna il treno storico a Sacile

E’ sold-out il “Treno dei Giardini”, storico convoglio che domenica 28 maggio, al mattino, trasporterà un fortunato gruppo di visitatori da Trieste a Sacile (ritorno a metà pomeriggio) per una giornata all’insegna della cultura, della tradizione e dei prodotti tipici.
Il convoglio, composto da carrozze anni ’30 “Centoporte” e locomotiva elettrica parte dal capoluogo regionale e dopo aver sostato a Monfalcone, Gorizia, Udine e Pordenone arriverà a Sacile alle ore 10:15.

Sono attesi oltre 250 passeggeri che saranno accolti in stazione da una rappresentanza dell’amministrazione comunale, a partire dal sindaco Carlo Spagnol e dall’assessore al turismo ed eventi Elisa Palù.

I partecipanti al “Treno dei Giardini” si muoveranno dalla stazione sacilese con un servizio navetta che li accompagnerà alla Tenuta Vistorta, di proprietà della nobile famiglia Brandolini Rota poi d’Adda sin dal 1780: la villa si affaccia su 7 ettari di parco progettato dall’architetto paesaggista inglese Russell Page.

Nel primo pomeriggio, in collaborazione con l’Ufficio Iat, ci sarà la visita guidata di Sacile. Al termine della visita, trasferimento a piedi verso la stazione ferroviaria in tempo utile per la partenza del treno storico, prevista alle ore 17:25.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button