Treviso

Risveglio gelido su pianura e costa (-4,5° Ponte di Piave, – 3,3° Eraclea)

Si è da poco conclusa un’irruzione fredda e l’attenuazione del vento ed il cielo sereno della notte appena trascorsa, ha favorito una rapida diminuzione della temperatura grazie all’irraggiamento notturno.

Nonostante l’arrivo ufficiale della primavera meteorologica, le temperature minime di questa mattina sono state pienamente invernali, con valori diffusamente sotto lo zero anche in prossimità della fascia costiera.

Qui sotto una lista dei valori termici mattutini in Veneto che ritenuto più rilevanti.

  • le località più fredde: Piana di Marcesina -17°, Pian del Cansiglio -12°
  • sulla montagna bellunese:

le principali città di pianura:

nella pianura trevigiana la minima della notte a Ponte di Piave (-4,5°)

freddo anche sulla costa: -2,5° Chioggia, -1.2 Cavallino, -2,1 Cortellazzo, – 3,3 Eraclea, -1,3 Bibione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button