Home -> Venezia -> Rissa al bar con coltellata/I Carabinieri arrestano l’aggressore

Rissa al bar con coltellata/I Carabinieri arrestano l’aggressore

Notte animata quella di ieri, per i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mestre e della Stazione di Favaro Veneto.

I militari sono dovuti intervenire al bar “On The rock Caffé” di via Altinia a Favaro, arrestando in flagranza di reato per lesioni personali e minacce aggravate R.I. 31enne kossovaro residente in Italia.

Tutto è successo attorno alle 2 di notte, quando alcuni avventori hanno allertato il 112, riferendo di una furibonda lite tra due avventori, uno dei quali si era appropriato di un coltello dal bancone del bar.

All’arriv delle pattuglie, nel locale c’era solo uno dei due contendenti: un ragazzo steso a terra e che sanguinava copiosamente dal labbro.
L’aggressore era già fuggito portandosi via anche l’arma con cui aveva sferrato un fendente al malcapitato.

Di lui i militari riuscivano ad avere solo un approssimativa descrizione, dato che tutti i testimoni dell’accaduto mostravano chiari i fumi dell’alcol.
Ciò nonostante, poco dopo una pattuglia individuava un sospetto in una via del centro del paese.

Dopo qualche resistenza, l’uomo ha finito col confessare: si tratta di O.M:, 24enne moldavo tradito dalle evidenti maccie di sangue sui vestiti.
Ha raccontato ai carabinieri anche dove avesse buttato il coltello che infatti è stato recuperato.

Il soggetto è stato dichiarato in arresto e tradotto in carcere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*