Home -> Curiosità -> Riqualificazione viale Santa Margherita a Caorle. Lavori al via lunedì 14 ottobre

Riqualificazione viale Santa Margherita a Caorle. Lavori al via lunedì 14 ottobre

Sala gremita al Centro Civico di Caorle per la presentazione delle fasi di realizzazione del primo stralcio di riqualificazione di viale Santa Margherita.
In molti, tra cittadini ed interessati, hanno voluto essere presenti alla spiegazione, da parte del Sindaco avv. Luciano Striuli e dell’ing. Enzo Lazzarin, responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune, del come si svolgeranno i lavori che prenderanno il via lunedì 14 ottobre e che regaleranno, per la prossima stagione, un volto completamente nuovo e rinnovato al primo tratto di viale Santa Margherita.
Verranno tagliati i primi 30 pini. Nel nuovo viale verranno piantati più alberi di quelli che verranno tolti ha sottolineato il Sindaco.
I pini rappresentano un problema per la sicurezza veicolare e pedonale.
Le radici hanno danneggiato la strada ma anche le proprietà private che il Comune deve poi risarcire.
Dopo l’abbattimento delle alberature partiranno i lavori di rifacimento della condotta dell’acquedotto.


Durata prevista: un mese, un mese e mezzo (indicativamente fino a fine novembre)
SECONDA FASE
I lavori riguarderanno il tratto del viale compreso tra il civico n. 1 e l’incrocio con via Sanzio.
Durata prevista: un mese e mezzo (indicativamente dai primi di dicembre a metà gennaio)
TERZA FASE
Sarà interessato il tratto del viale compreso tra l’incrocio con via Sanzio e l’incrocio con via Palma il Vecchio.
Durata prevista: un mese e mezzo (indicativamente da metà gennaio a fine febbraio)
QUARTA FASE
L’intervento riguarderà il tratto del viale compreso tra via Palma il Vecchio e via G. Da Pordenone/via Manzoni.
Durata prevista: un mese e mezzo (da inizio marzo a metà aprile)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*