Venezia

Riparte anche il mercato di Portogruaro, ma senza l’usato

Da giovedì 21 maggio torna pienamente operativo il mercato di Portogruaro, con tutti i banchi e la collocazione tradizionale nel centro storico cittadino.

Così ha deciso l’Amministrazione Comunale, pur con delle misure accessorie necessarie a garantire il rispetto delle misure “anti coronavirus”.

Dunque: il necessario rispetto del mantenimento della distanza minima sociale di sicurezza;
l’obbligo di indossare le mascherine, i guanti per la manipolazione della merce e il possesso di soluzione disinfettante per le mani.
È vietata la vendita dei beni usati.

Si renderà poi necessario un maggior distanziamento fra i banchi e un alleggerimento di posteggi nell’area di Piazza della Repubblica e di via Roma, luoghi che per la loro conformazione sono a rischio affollamento.

Confermato l’orario usuale di apertura del mercato settimanale del giovedì, ovvero la fascia 6.30-14.00 con accesso del pubblico nella fascia 7.30-13.00.

Sono stati individuati sette punti di ingresso all’area, nei quali verrà garantito un presidio idoneo e in caso di eccessivo affollamento, un contingentamento degli accessi.
Il controllo del rispetto delle misure verrà garantito dalla presenza della Polizia Locale, con l’ausilio di Volontari, anche della Pro Loco, e più in generale delle Forze dell’Ordine.

«L’apertura del mercato costituisce un passo ulteriore verso il ritorno alla normalità tenendo presente sempre la priorità della sicurezza – dice il Sindaco Maria Teresa Senatore – Ringraziamo tutto il personale per la competenza e agilità dimostrate nella ricerca e attuazione delle soluzioni più veloci e opportune per la ripartenza del mercato e per il grande l’impegno dedicato ad assicurarne la realizzazione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button