Prendi notaVeneto

Rinnovato anche per il 2023 il servizio Passo Barca sul Tagliamento

È confermato anche per il 2023 il servizio di trasporto pubblico locale di navigazione fluviale conosciuto come ‘Passo Barca’, il collegamento stagionale per pedoni e biciclette tra San Michele al Tagliamento e Lignano Sabbiadoro lungo il Tagliamento e attivo fino al 2 novembre. Si tratta di un progetto avviato in via
sperimentale nel 2020 dalla Regione Friuli Venezia Giulia, cui la Regione del Veneto ha scelto di aderire anche quest’anno.

“Il servizio sperimentale fluviale Passo Barca lo scorso anno ha riscosso un grande successo tanto che anche per quest’anno abbiamo scelto di rinnovare l’adesione– spiega la Vicepresidente della Regione del Veneto. Offre a cittadini e turisti un collegamento rapido, economico, a basso impatto ambientale, tra le due apprezzate località balneari di Bibione e Lignano. È un servizio a misura di famiglie: per i bambini sotto i dieci anni il servizio è gratuito e i dati del 2022 ci dicono che hanno apprezzato, tanto che sono stati quasi 11 mila gli under 10 ad aver usufruito del servizio”.

Sono confermate le stesse modalità e le stesse tariffe dello scorso anno, con 1 euro si potrà traghettare trasportando la propria bicicletta tra le due sponde del Tagliamento, permettendo in questo modo anche di valorizzare la rete di piste ciclabili”.

Alla Regione Friuli Venezia Giulia viene riconosciuto un contributo pari a 30 mila euro a parziale copertura dei costi.
Nel 2022 il servizio ha trasportato 100.230 viaggiatori, di cui 85.100 biciclette per un totale di 89.280 biglietti venduti e 10.950 minori non paganti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button