Venezia

Rientrato l’imprenditore trattenuto in Sudan/Marco Zennaro è tornato a casa

Marco Zennaro è rientrato in Veneto.
Si conclude dunque per il meglio, seppur dopo un’Odissea che sembrava non aver mai fine, la vicenda dell’imprenditore veneziano trattenuto in Sudan per un anno. Un vero e proprio sequestro nato per una questione legale commerciale irrisolta.
Commenta il rientro in patria il sindaco Luigi Brugnaro: “Marco Zennaro libero è la notizia che tutti noi aspettavamo e che ci riempie di gioia.
Finalmente oggi Venezia torna ad abbracciare un suo cittadino.
Sono particolamente orgoglioso che questa triste vicenda abbia avuto un risvolto positivo”.

“Tutta la città in questi mesi si è mobilitata con manifestazioni e attività di sensibilizzazione e, da ultimo, è stata fondamentale la generosità di chi ha donato del proprio per consentire a Marco Zennaro di rientrare a casa, riabbracciare la sua famiglia, e avere la tranquillità di potersi difendere dalle accuse che gli sono state mosse”.

Brugnaro ha poi ringraziato il Ministero degli Esteri, così come ha sottolineato l’importanza dell’azione diplomatica lo stesso Zennaro che ha affermato di non essersi mai sentito abbandonato dalle istituzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button