Friuli Venezia Giulia

Riconoscete qualcosa?

Nell’ambito di un’indagine condotta dalla Compagnia Carabinieri di Palmanova e coordinata dalla Procura della Repubblica di Udine, i militari hanno ritrovato e sequestrato un gran numero di monili in oro, visibilmente usati: catenine da uomo e da donna, braccialetti, anelli, fedi nuziali, orecchini, ciondoli e medagliette.

Per alcuni di questi preziosi è stato possibile risalire ai proprietari, per altri no.

Dato che l’ipotesi è che tali oggetti siano provento di qualche furto in abitazione verificatosi in regione, si invita chi abbia subito un furto a vedere se riconosce qualcosa di suo.
Verosimilmente i furti si sono verificati a gennaio e febbraio 2020.

Al momento, oltre ai monili fotografati rimangono ancora da riconoscere:

  • una fede nuziale in oro giallo recante l’incisione “7.11.97 Gynthia”;
  • un braccialetto da bambino in oro giallo con targhetta con il nome “Nora” corredato da una coccinella, una medaglietta raffigurante un piccolo angelo con sul retro la scritta “1°anno”
  • una piccola medaglietta in oro giallo con un angelo alato con riportato sul retro l’iscrizione “Nora 15.04.2012”.

Chiunque riconosca qualcosa di suo può mettesi in contatto con il Comando Compagnia Carabinieri di Palmanova allo 0432 835100 per le verifiche del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button