Home -> Venezia -> Riaperto il Passante dopo perdita carico

Riaperto il Passante dopo perdita carico

E’ stato provocato probabilmente dallo scoppio di uno penumatico lo sbandamento che ha provocato la perdita di carico di fieno di un autotreno all’inizio del Passante di Mestre in direzione Trieste, subito dopo il bivio con la A57.
Il Passante è rimasto a lungo chiuso in direzione Trieste.
Il traffico era stato nel frattempo reindirizzato lungo la A57-Tangenziale di Mestre.
Nella carreggiata opposta sul Passante, il traffico è stato rallentato a causa della chiusura della corsia di sorpasso in prossimità dell’incidente, anch’essa interessata dalla perdita di carico.
Non risultano né feriti, né altri veicoli coinvolti.
Le code avevano raggiunto i 7 chilometri.
La riapertura è avvenuto poco prima la mezzanotte e le code si sono riassorbite. In corso le ultime opere di rimozione e pulizia del fieno.
Sul posto operano, oltre alle pattuglie della Polstrada, i mezzi degli ausiliari di Concessioni Autostradali Venete con il coordinatore alla viabilità in loco, in contatto con il Centro Operativo di Mestre della società, oltre a una ditta d’appoggio incaricata di posizionare il cantiere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*