Treviso

Riaperta in tarda mattinata la pronviciale 635 per il Passo San Boldo

Chiusa nella notte la Provinciale 635 che Sale da Cison di Valmarino a Passo San Boldo, per caduta di massi, la Provincia di Treviso ha subito provveduto a ripulire la sede stradale e a metterla in sicurezza e duqnue dalla tarda mattinata la stessa è nuovamente aperta al traffico.
La Provinciale sarà oggetto di frequenti monitoraggi e sarà anche rinforzata la segnaletica presente.

L’allarme che aveva portato alla chiusura era scattato ieri verso le 20.30.
I tecnici della Provincia hanno operato durante la notte e anche stamattina, ripristinando le necessarie condizioni di sicurezza.
La caduta potrebbe essere stata determinata dalla presenza di neve e ghiaccio o dallo smottamento per passaggio di fauna selvatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button