Friuli Venezia Giulia

Regione/Conficoni chiede tavolo tecnico per Lago di Barcis

La realizzazione di una nuova viabilità sulla destra lago di Barcis, indispensabile per lo sghiaiamento dell’invaso, riveste un’importanza centrale non solo per la sicurezza della comunità locale, ma anche per il turismo al quale sono collegate diverse attività. Per questo è necessario che la Regione raccolga l’appello del sindaco, Claudio Traina, e istituisca un tavolo tecnico per evitare il blocco dei lavori che causeranno forti disagi con un cantiere lasciato a metà”.

Lo afferma ijn un nota il consigliere regionale Nicola Conficoni (Pd), commentando “la lettera che il sindaco Traina ha inviato a tutte le autorità, compresa la Regione – fa sapere il dem, con la quale chiede sostegno per arrivare a una soluzione per scongiurare lo stop dei lavori di messa in sicurezza dell’abitato di Barcis a causa del previsto innalzamento del livello del lago propedeutico all’irrigazione”.

“È necessario che la Regione istituisca un tavolo di lavoro con i soggetti preposti a verificare la possibilità di coniugare le esigenze di approvvigionamento dell’acqua con il tempestivo completamento di alcuni importanti interventi, in modo tale da limitare i disagi per il territorio. Il previsto innalzamento dellivello del lago – continua Con ficoni – non consentirà a FvgStrade di portare a termine le opere e smantellare il cantiere, che ha un impatto non indifferente a livello paesaggistico, né permetterà al Comune di sostituire i pontili, che pure sono un importante elemento di attrazione turistica”.

“Dopo l’importante impegno profuso nel tempo per varare il ponte che consentirà ai camion di sghiaiare il bacino artificiale senza transitare per il centro abitato del paese, l’auspicio – conclude il consigliere – è che si possa trovare una soluzione volta a non interrompere i lavori fino al prossimo autunno e al contempo a garantire l’acqua agli agricoltori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button