Prendi nota

Regionali giovanili di corsa su strada/Vittorie per Fabio Kleiss e Denise Marinello

Ieri, a Cavriè di San Biagio di Callalta, l’assegnazione dei titoli regionali giovanili di corsa su strada. Vittorie per Fabio Kleiss (Atl. Mogliano) e Denise Marinello (Atl. Jesolo Turismo) tra i cadetti e Alessandro Vitalino (La Fenice 1923 Mestre) e Linda Jacqueline Pies Perez (Pol. Gazzera Olimpia Chirignago) tra i ragazzi     

Il memorial “Antonio Tomasi” ha festeggiato la trentesima edizione in una domenica che, in concomitanza con la seconda prova del Grand Prix Giovani, ha visto al via quasi 800 atleti provenienti da tutto il Triveneto. Sulle strade di Cavriè di San Biagio di Callalta (Treviso) sono stati assegnati i titoli veneti under 16 di corsa su strada, una rassegna che ha premiato Fabio Kleiss (Atl. Mogliano) e Denise Marinello (Atl. Jesolo Turismo) tra i cadetti e Alessandro Vitalino (La Fenice 1923 Mestre) e Linda Jacqueline Pies Perez (Pol. Gazzera Olimpia Chirignago) nella categoria ragazzi. La manifestazione, sino alla categoria allievi, era anche valida come campionato trevigiano: le maglie di campione provinciale sono andate a Federico Morona (Team Treviso) e Lorenza De Noni (Atl. Silca Conegliano) tra gli allievi, al già citato Kleiss e Chiara Padoin (Eurovo Atl. Pieve di Soligo) tra i cadetti e a Tommaso Da Riva (Atl. Valdobbiadene) e Amelia Velo (Trevisatletica) tra le ragazze. Organizzato dall’Atletica San Biagio, il memorial “Antonio Tomasi”, classica d’inizio primavera tornata dopo la cancellazione delle ultime due edizioni a causa della pandemia, si è aperto con prove promozionali per la categoria esordienti e gli alunni delle scuole elementari. In chiusura di giornata, invece, due gare per il settore assoluto, vinte da Mihail Sirbu (Gs Quantin Alpenplus) e dall’ex azzurra Michela Zanatta (Atl. Ponzano). 

RISULTATI. MASCHILI. Juniores/promesse/seniores (5000 m): 1. Mihail Sirbu (Gs Quantin Alpenplus) 15’23”, 2. Okba Seddik (Atl. San Biagio) 15’30”, 3. Francesco Da Vià (Gs La Piave 2000) 15’47”. Allievi (3000 m): 1. Nicolas De Lorenzi (Gs Quantin Alpenplus) 9’04”, 2. Federico Morona (Team Treviso) 9’06” (campione provinciale trevigiano), 3. Giovanni Lops (Atl-Etica San Vendemiano) 9’14”.   Cadetti (3000 m): 1. Fabio Kleiss (Atl. Mogliano) 9’44” (campione regionale e provinciale trevigiano), 2. Alessio Reato (La Fenice 1923 Mestre) 9’46”, 3. Alessio Pollazzon (Atl. Biotekna) 9’49”.  Ragazzi (1500 m): 1. Alessandro Vitalino (La Fenice 1923 Mestre) 3’51” (campione regionale), 2. Tommaso Da Riva (Atl. Valdobbiadene) 4’06” (campione provinciale trevigiano), 3. Nicolò Pillon (Atl. San Biagio) 4’20”. FEMMINILI. Juniores/promesse/seniores (3000 m): 1. Michela Zanatta (Atl. Ponzano) 9’50”, 2. Valentina Bernasconi (Atl. Mogliano) 10’07”, 3. Laura Mazzoleni Ferracini (Atl. Dolomiti Belluno) 10’16”. Allieve (3000 m): 1. Lorenza De Noni (Atl. Silca Conegliano) 10’46” (campionessa provinciale trevigiana), 2. Elisa Maglione (Atl. Ponzano) 10’51”, 3. Federica Pranovi (Atl. Riviera del Brenta) 10’57”. Cadette (2000 m): 1. Linda Minigutti (Lib. Friul Palmanova) 8’23”, 2. Denise Marinello (Atl. Jesolo Turismo) 9’04” (campionessa regionale), 3. Chiara Padoin (Eurovo Atl. Pieve di Soligo) 9’05” (campionessa provinciale trevigiana). Ragazze (1000 m): 1. Linda Jacqueline Pies Perez (Pol. Gazzera Olimpia Chirignago) 2’58” (campionessa regionale), 2. Amelia Velo (Trevisatletica) 2’58” (campionessa provinciale trevigiana), 3. Viola Longo (Atl. Jesolo Turismo) 3’01

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button