Veneto

Recuperato alpinista colpito da una scarica di sassi sui Lastoi de Formin

Attorno alle 14.15 la Centrale del Suem è stata allertata per un alpinista, che aveva riportato un trauma alla mano colpito da una scarica di sassi, mentre stava scalando la Via Love my dog, sui Lastoi de Formin in territorio del comune di San Vito di Cadore.
L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è quindi intervenuto e dopo aver individuato un 35enne, belga, che faceva parte di una cordata di tre scalatori, lo ha recuperato calando il tecnico di elisoccorso, con un verricello di 25 metri.
L’infortunato è stato accompagnato all’ospedale di Belluno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button