Friuli Venezia GiuliaPrendi nota

Record di iscritti al corso per Guide Alpine indetto dalla regione FVG: il 24 e 25 novembre le selezioni

Giovedì 24 e venerdì 25 novembre si terranno in Friuli Venezia Giulia, in provincia di Trieste, le selezioni per il corso destinato a formare le future Guide Alpine.

La Guida Alpina è, in Italia e all’estero, l’unica figura professionale autorizzata dalla legge ad accompagnare le persone in montagna su percorsi dove sia necessario arrampicare su roccia o in parete, muoversi con gli sci fuori pista, usare ramponi e piccozza su pendii ghiacciati, scalare cascate di ghiaccio.
Quella della guida alpina è una professione in costante crescita numerica, in particolare in Friuli Venezia Giulia.
Dai sei partecipanti dell’ultimo corso (2021-2022) il numero di candidati alle selezioni è ora quadruplicato.

Sono infatti ventitré gli iscritti alle selezioni di giovedì 24 e venerdì 25 novembre e provengono da Friuli Venezia Giulia (sei persone), Austria, Campania, Lazio, Lombardia, Trentino Alto Adige, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto.
Tra questi ci sono anche, per la prima volta nella nostra regione, due donne (una trentina e una austriaca).

LE SELEZIONI: PROVE ORALI E PRATICHE

Giovedì 24 novembre si terrà la discussione del Curriculum vitae con un colloquio orale; il 25 novembre le prove pratiche di arrampicata, che si svolgeranno in una falesia naturale del Carso triestino (al momento non rivelabile per non avvantaggiare gli aspiranti allievi).

Venerdì 25 novembre i candidati dovranno superare tre prove di arrampicata: una prima prova di arrampicata sportiva su una parete di roccia già attrezzata con chiodi a espansione (spit) dove superare e concludere una lunghezza di difficoltà 6b+/6c (VII -VIII grado); una seconda prova su una lunghezza di difficoltà superiore. Una terza e ultima prova dove affrontare con gli scarponi una parete priva di chiodi da attrezzare ad opera dei candidati con cosiddette “protezioni veloci” (dadi, friends, cordini): questa lunghezza presenterà delle difficoltà di grado VI/VI+.

La commissione giudicatrice è formata da quattro persone, guide alpine e istruttori nazionali delle guide alpine mentre il presidente della commissione è Luca Vuga funzionario della Regione FVG.
Questa è soltanto la prima parte delle selezioni.

La seconda parte, quella invernale, si svolgerà a febbraio quando si terranno le prove in ambiente invernale.

Il prossimo gennaio 2023 si terranno anche le selezioni per i prossimi Accompagnatori di Media Montagna dopo il primo corso che si è tenuto a cavallo tra 2021 e 2022 formando dieci nuove figure professionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button