Pordenone

Rapido il disinnesco bellico sul greto del Tagliamento. Già in mattinata i treni hanno ripreso a circolare e il traffico sulla Pontebbana

Più veloce del previsto i tempi di disinnesco e brillamento della bomba d’areo rinvenuta sul greto del Tagliamento nei pressi del ponte della Statale Pontebbana tra Codroipo e Casarsa.

I militari del Terzo Reggimento Genio Guastatori di Udine prima hanno inertizzato l’ordigno bellico, risalente al secondo conflitto mondiale, e poi è stato trasportato in zona dove è stato deposto in una buca e coperto di sabbia, è stato fatto brillare.

Già nel corso della mattinata sono dunque rientrati nelle proprie abitazioni le 22 persone fatte evacuare, ma soprattutto è stato riaperto il traffico lungo la Statale 13 Pontebbana e sono ripresi a circolare i treni sulla Venezia-Udine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button