Home -> Pordenone -> Raffica di incidenti stradali rilevati dai Carabinieri di Sacile nel fine settimana

Raffica di incidenti stradali rilevati dai Carabinieri di Sacile nel fine settimana

6 gli incidenti rilevati tra la notte di sabato ed il pomeriggio di domenica.
Dal semplice tamponamento all’ interno di un parcheggio, conclusosi con il ritiro della patente di guida per stato di ebbrezza alcolica, allo spettacolare fortunatamente non drammatico incidente stradale che ha visto un furgone trafitto da un guardrail.
Andiamo con ordine: sabato notte a Pasiano di Pordenone una Fiat Palio è ucita di strada. Al volante un 22 enne albanese.
Divelto un palo della pubblica illuminazione, il guidatore ferito non in maniera grave.
Alle 22,50 di sabato, un 19enne trevigiano è finito con la sua Fiat Punto dentro il laghetto del locale “Alla Trota Blu”, dopo aver divelto otto pali di recinzione.
Auto completamente distrutta. A bordo dell’auto c’erano altri due giovani e i carabinieri hanno rinvenuto residui di marijuana.
Poco dopo la mezzanotte di domenica, un sinistro senza feriti si è verificato in loclaità Rornielli a Roveredo in Piano.
Appena il tempo di completare l’intervento che i Carabinieri sono stati chiamati nelle vicinanze dove un militare americano in servizio presso la base Usaf di Aviano ha perso il controllo dell’auto abbattendo un palo dell’illuminazione pubblica.
Ingenti i danni all’auto, conducente e passeggero, entrambi diciannovenni, sono stati medicati dai sanitari dell’Ospedale di Pordenone;
Domenica mattina a Sacile, strada Camolli i militari sono intervenuti per un banale incidente. Nell’effettuare una manovra di parcheggio un’auto è finita contro un altro veicolo parcheggiato.
Giunti sul posto i militari hanno accertato come la 53enne che era alla guida era completamente ubriaca.
Sottoposta a etilometro, è stato riscontrato un valore sei volte superiore al limite.
Patente ritirata e Opel Corsa sotto sequestro.
Arriviamo all’incidente spettacolare, per fortuna senza drammatiche conseguenze, accaduto a San Martino di Campagna.
Un furgone condotto da un 53enne di Claut è finito trafitto dal guardrail.
Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per sradicare il veicolo dal guard-rail.


Furgone tagliato in due e conducente praticamente illeso, solo pochi giorni di prognosi.
Completano il quadro: 12 contravvenzioni (per circa 1500 euro in totale) e decurtati 26 punti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*