Pordenone

Questore di Pordenone ordina la chiusura per 5 giorni del Carnoso Garden Grill di Roveredo

Un altro locale di Roveredo in Piano che finisce nel mirino degli agenti della Questura di Pordenone.

Ieri sera, verso le ore 23.00, gli agenti sono entrati per un controllo al Carnoso Garden & Grill.

All’interno c’erano circa 150 persone sedute ai tavoli ed una ventina di queste, erano intente a ballare, a distanza ravvicinata e senza dispositivi di protezione, davanti ad un palco dove c’era il D.J.

Inoltre c’erano una decina di ragazze in body che si aggiravano tra i tavoli ed alcune in pedana a ballare.
Alla vista dei poliziotti, si sono precipitosamente allontanate.

Il D.J., ha assunto un atteggiamento di insofferenza e di polemica verso gli operatori, situazione videoripresa e documentata da personale della Polizia Scientifica.

A riguardo delle ragazze in body, utilizzate per l’intrattenimento, è stato identificato il loro agente, presente sul posto.

Riscontrata la violazione della normativa anticovid, il locale è stato chiuso per 5 giorni oltre alla sanzione pecuniaria.

Il Questore ha inoltre avviato, ulteriori accertamenti, in ordine alle autorizzazioni e licenze del pubblico esercizio, al fine di valutare quanto documentato dalla Polizia Scientifica.
All’interno del locale era in corso una serata danzante con il D.J. che dalla consolle invitava le persone che stavano ballando, anche se non andava bene, se composte “la facciamo andare bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button