Venezia

Quartiere Piave di Mestre sotto sorveglianza continua dei Carabinieri. Altre tre stranieri espulsi

L’attività di prevenzione e controllo predisposta dalla Compagnia Carabinieri di Mestre, questa mattina ha portato all’ispezione di uno stabile abbandonato posto a due passi dalla zona di via Piave.

I Carabinieri dopo aver accerchiato lo stabile abbandonato sono entrati e hanno sorpreso cinque cittadini extracomunitari, sospettati di gestire o perpetrare lo spaccio di stupefacenti. Quattro di questi sono risultati non in regola e pronti per l’espulsione. Un soggetto però, per questioni di salute, non poteva essere espulso e quindi sono tre gli stranieri accompagnati al Centro per l’Espatrio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button