Prendi notaTreviso

Prosecco Run: vittoria per il keniano Maiyo e l’etiope Wolkeba

La pioggia non ferma la festa della Prosecco Run e della Prosecchina.
In migliaia di podisti, agonisti e non, sono arrivati oggi, domenica 4 dicembre, a Vidor per un evento che ha coniugato aspetti sportivi ma soprattutto aspetti conviviali e di socialità a ritmo di cantine, saliscendi, vigneti e scorci meravigliosi (come l’Abbazia di Santa Bona) nelle colline patrimonio Unesco nei comuni di Vidor, Valdobbiadene e Moriago della Battaglia.

A vincere la maratonina internazionale Fidal è stato il keniano Rodgers Maiyo (Podistica Torino), che dopo una decina di chilometri si è liberato della compagnia del connazionale, Lengen Lolkurraru (Atletica Saluzzo).
Il primo ha vinto in 1h09’45’’, inanellando la settima vittoria della sua stagione agonistica.
Per Lolkurraru il crono di 1h10’10’’.
Terzo gradino del podio per il trevigiano di Quinto di Treviso, Giovanni Gatto (Quercia Trentingrana), che ha concluso la sua prova in 1h14’41’’.

Al femminile invece gara tutta di testa per Asmerawork Bekele Wolkeba (Podistico Torino), l’etiope mamma di due bambini, che bissa la vittoria del 2021, tagliando il traguardo in 1h22’19’’.
Dietro di lei la keniana Esther Wangui Waweru (Brugnera Friulintagli) in 1h24’12’’.
Terzo gradino del podio per la trentina Luna Giovanetti (Atl. Valle di Cembra, 1h27’44’’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button