Venezia

Proposta: il 2 giugno festa anche degli operatori sanitari

È la festa della Repubblica, ma quest’anno c’è chi pensa valga la pena aggiungerci una seconda, doverosa celebrazione: quella degli operatori sanitari e dunque lancia l’idea di un 2 giugno per loro.

E’ la proposta che parte dalla veneziana Spinea e dai consiglieri comunali Emanuele Ditadi, Giovanni Litt,
Paolo Barbiero, Davide Rossato, Massimo De Pieri e Gianpier Chinellato.

“Riteniamo, si legge in una nota appena diffusa, ad un mese dalla Festa della Repubblica, di fare un appello all’amministrazione comunale di Spinea perché quella Festa diventi l’occasione per un riconoscimento al coraggio e allo spirito di abnegazione di queste professionalità.
Un grande abbraccio e riconoscenza in un momento solenne.

Come Consiglieri Comunali proponiamo un riconoscimento dal Comune di Spinea che vada ai medici di base e ospedalieri, operatori sanitari degli ospedali e residenze per anziani e disabili, a tutto il personale medico del nostro territorio che ha rischiato la vita ed ha lottato contro il COVID-19″.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button