Veneto

Problemi per una cisterna carica di gas liquido: intervengono i pompieri

Ieri sera, mercoledì, intorno alle 19:00, all’interporto di Padova è scattato l’allarme per l’attivazione di una valvola di sicurezza di una cisterna ferroviaria carica di GNL (Gas Naturale Liquefatto).
Un’entrata in funzione dovuta ad una sovrapressione causata probabilmente da surriscaldamento.
Vista la delicatezza della situazione, sul posto sono confluiti i pompieri con due squadre coadiuvate dal comandante di Padova Cristiano Cusin.
Per precauzione, i Vigili del Fuoco hanno fatto spostare il vagone su un binario isolato, procedendo poi allo scarico di parte della pressione in eccesso.
Le operazioni sono terminate intorno alle 23:00 con il ripristino di tutte le condizioni di sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button