Home -> Veneto -> Principio d’incendio a scuola
il forno surriscaldato

Principio d’incendio a scuola

Questa mattina poco prima delle 8:00, i vigili del fuoco sono intervenuti presso la scuola media della frazione di Canevoi, nella bellunese Ponte nelle Alpi, per un principio d’incendio divampato nel laboratorio di ceramica, prima dell’ingresso degli studenti.

Durante l’ispezione mattutina, i collaboratori scolastici si sono accorti della presenza di fumo nell’aula, hanno prontamente spento il focolaio con un estintore e dato l’allarme al 115.

La squadra dei pompieri accorsa da Belluno ha messo in sicurezza il laboratorio ed effettuato una verifica di tutti i locali, oltre all’aereazione del laboratorio.

A causare il principio d’incendio è stato un forno per la cottura della ceramica probabilmente rimasto in tensione, il quale ha scaldato delle parti di plastica di materiale depositato nelle vicinanze che hanno provocato il fumo.
Dopo gli accertamenti di rito, gli studenti sono stati fatti entrare a scuola.
Interdetto invece l’utilizzo del laboratorio per i danni causati dal fumo.

l’aula chiusa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*