Venezia

Preso, ha confessato il rapinatore del tabaccaio di Fossò

I Carabinieri della Stazione della veneziana Vigonovo hanno individuato l’autore della rapina della sera di lunedì 23 novembre scorso ad una tabaccheria di Fossò.
Si tratterebbe di un 21enne con qualche trascorso di giustizia, nella cui residenza i militari hanno trovato varia documentazione fiscale che si trovava, insieme al denaro, nel borsello sottratto alla vittima, oltre ad alcuni pallini in plastica compatibili con la pistola giocatolo utilizzata nella rapina.

Collaborativo, il giovane, che ha poi ammesso il reato, mentre avrebbe usato parte del denaro rubato per acquistare due telefoni cellulari e altri beni.
Tutto ora sotto sequestro.
Con il supporto del Nucleo Operativo della Compagnia di Chioggia Sottomarina, i carabinieri hanno anche individuato il negozio dove il 21enne ha acquistato la pistola giocattolo della quale si è liberato subito dopo il colpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button