Venezia

Presentato il progetto definitivo del collegamento ferroviario con l’aeroporto di Venezia

Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha preso parte questo pomeriggio al Centro culturale Candiani all’incontro pubblico per la presentazione del progetto definitivo del collegamento ferroviario con l’aeroporto Marco Polo di Venezia.

Al centro del dibattito la soluzione di raccordo ferroviario più recentemente ipotizzata, e depositata i primi di maggio in Regione da Rfi (Rete ferroviaria Italiana), per la valutazione d’impatto ambientale.

Come hanno spiegato Giuseppe Romeo, referente RFI per i progetti Venezia e Brennero, e il project manager Patric Marini, il progetto aggiornato da Italferr (braccio operativo di RFI), prevede un nuovo ramo che si innesterà sulla linea Venezia-Trieste e capolinea con collegamento passante “a cappio” necessario – è stato evidenziato – per velocizzare la percorrenza.

Il costo dell’intervento – di cui sono state presentate anche le opere di mitigazione ambientale – è stato quantificato in 475 milioni di euro, che rientrano nel contratto di programma 2017-2021 sottoscritto da Mit e RFI.

“Ringrazio Ferrovie dello Stato e la Regione Veneto – ha sottolineato il primo cittadino. Come Amministrazione siamo d’accordo che si realizzi questo progetto, che è espressione di un interesse strategico nazionale fondamentale per garantire collegamenti rapidi all’insegna dell’intermodalità treno-aereo.
Questa disponibilità – ha precisato il sindaco – non è però incondizionata.
I lavori vengano svolti in modo serio, prevedendo anche la fermata ‘Stadio’.
Sarà poi fondamentale assicurare indennizzi come quelli assegnati in occasione della realizzazione della “Pedemontana” o del Passante.
Nessuno deve essere svantaggiato.
Anche per i lavoratori delle aziende coinvolte deve essere trovata una soluzione coerente e tutta la popolazione di Tessera, Dese e Campalto deve avere le garanzie di un’opera costruita bene.
Da subito – ha aggiunto il sindaco – è importante porre il tema del cantiere, pensando a bypass per evitare situazioni di traffico sulla Triestina”.

Sullo stesso tema mercoledì si riunirà la commissione consiliare competente, mentre nella prossima seduta di Giunta verrà ratificata l’istruttoria finale da presentare in Regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button