Friuli Venezia Giulia

Prenotazioni vaccino/In Fvg si fa soprattutto in Farmacia

Per la prenotazione del vaccino anti covid, i friulani preferiscono la cara, vecchia Farmacia.
In base alle rilevazioni della mattinata di oggi, opera della Regione, 2.205 sono state effettuate proprio nelle farmacie, 532 tramite il call center regionale, 262 da webapp, una nelle strutture private e 342 agli sportelli delle aziende sanitarie e nei reparti.
Sempre alle 12.20 di oggi, risultavano 1.381 adesioni alla campagna vaccinale della fascia d’età 50-59, mentre le prenotazioni comprendenti anche le altre categorie raggiungono invece quota 3.342.

A darne comunicazione è il vicegovernatore Riccardo Riccardi, che hanno fatto il punto sull’andamento della campagna vaccinale.
Nel dettaglio dei numeri legati alle adesioni, 931 hanno riguardato coloro che hanno un’età compresa tra 60 e 79 anni, di cui 213 nel territorio dell’Asfo, 313 in quello dell’Asufc e 405 dell’Asugi. Quindi 1.381 nella fascia 50-59 (516 Asfo, 450 Asufc e 415 Asugi).


Sono state invece 94 le prenotazioni compiute nella fascia di età uguale e superiore a 80 anni (20 Asfo, 34 Asufc e 40 Asugi). Per quanto riguarda le altre categorie, le prenotazioni sono state 335 per i soggetti vulnerabili per patologia (75 Asfo, 124 Asufc e 136 Asugi), 265 under 60 con patologie croniche (78 Asfo, 80 Asufc e 107 Asugi), 107 caregiver e conviventi di soggetti ad alto rischio (21 Asfo, 49 Asufc e 37 Asugi), 60 per gli operatori sanitari e non sanitari (19 Asfo, 21 Asufc e 20 Asugi), 4 per gli ospiti in strutture residenziali (4 Asfo), 110 di personale scolastico (32 Asfo, 47 Asufc e 31 Asugi) e infine 55 operatori dei servizi pubblici essenziali (9 Asfo, 24 Asufc e 22 Asugi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button