Treviso

Post social no vax/Infermiera della Ulss2 sospesa dal lavoro

Il Direttore Generale della Ulss2 trevigiana l’ha sempre detto: tolleranza zero contro chi dovesse esprimere una linea No vax lavorando nel contempo per la sanità pubblica.
Nonostante gli avvisi, una dipendente della Ulss della Marca trevigiana non si è fatta problemi a postare su Facebook commenti contro la vaccinazione e mettendo in dubbio la Pandemia.
Guadagnandosi così la sospensione dal lavoro scattata ieri.
Contro la donna, una infermiera di 58 anni, la Ulss2 procederà anche con una querela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button