Home -> Prendi nota -> Portogruaro/Riparte il tour della prevenzione
la biblioteca di Portogruaro

Portogruaro/Riparte il tour della prevenzione

Prima tappa 2020 del tour della prevenzione a Portogruaro con un incontro dedicato ad una delle età più critiche per uomo e donna, l’arrivo dei 50 anni.
L’edizione dello scorso anno, con un incontro autunnale, aveva fatto registrare una notevole partecipazione tanto che l’iniziativa, con la direzione scientifica ed organizzativa del Centro di medicina Portogruaro, è stata riproposta.

Il tour della prevenzione è un ciclo di incontri rivolti alla popolazione per la divulgazione delle buone prassi e dei corretti stili di vita per la tutela della salute.
Gli incontri sono ad ingresso libero e gratuito.
I medici specialisti che vi partecipano intervengono su temi di particolare interesse in modo chiaro ed aperto alle domande dal pubblico.
A moderare gli interventi un giornalista pubblicista, articolista del magazine Medicina Moderna.

All’incontro che si terrà giovedì 13 febbraio 2020 ore 20.30 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica di Via Seminario che ha come titolo “La menopausa si affronta in due: donna e uomo alla prova dei 50” interverranno la ginecologa Cristina Silvestrin, l’urologo Carlo Domenico Nisticò e l’ortopedico Franco Mecchia.

Nel secondo incontro, che si terrà nella stessa sede giovedì 12 marzo 2020 ore 20.30, dal titolo “Pelle, vista e nutrizione: come ci proteggiamo dagli agenti esterni” interverranno la dermatologa Michela Longone, l’oculista Anna Fantin e la biologa nutrizionista Chiara Orsetti.

L’iniziativa del Centro di medicina Portogruaro (nuova sede in via Trieste, 36, di fronte alla Utap Portogruaro) è finalizzata a sensibilizzare la popolazione sui comportamenti da adottare per favorire e mantenere lo stato di benessere ed evitare l’insorgere di malattie, tenendo in considerazione i fattori di rischio e l’importanza di una dieta sana ed equilibrata e di una regolare attività fisica. Una vita più lunga e in salute richiede più responsabilità e attenzione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*