Venezia

Portogruaro/Condanna anche dal sindaco al vandalismo contro la sede Pd

Anche il sindaco di Portogruaro condanna il triste episodio di vandalismo che ha visto bersagliata la sede locale del Pd.
Com’è noto, nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti hanno strappato via la vetrofania che ricordava la figura de Aldo Camponogara, al quale è intitolato il circolo del Pd di Portogruaro.
L’uomo politico se n’è andato il 26 luglio dell’anno scorso, all’età di 97 anni.

Oltre allo sfregio, il volantino, rigorosamente anonimo, lasciato vicino alla sede Pd, ricco di irripetibili ingiurie che hanno provocato lo sdegno degli esponenti dem della cittadina.

Oggi torna sull’episodio anche il primo citrtadino, per condannare il gesto che definisce oltraggioso e che rappresenta un’offesa per tutta la città.
Secondo Florio Favero “Non possono essere accettati atti di sfregio che evidenziano un attacco alla compagine politica e alla figura di Aldo Camponogara, un uomo che ha segnato la vita istituzionale e politica della nostra città e il cui ricordo è vivo in tutti noi”.

La nota del sindaco si chiude con la piena solidarietà al Circolo PD per l’offesa subita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button