Venezia

Portogruaro/Un fermo all’alba in relazione alla morte di Marcella Boraso

Portogruaro – Stamani all’alba, i Carabinieri di Portogruaro hanno eseguito il fermo di un uomo in relazione alla morte della 59enne Marcella Boraso, la donna trovata cadavere in un appartamento di Via Croce Rossa a Portogruaro, durante un intervento dei Vigili del Fuoco chiamati per un incendio.

Gli investigatori ieri hanno ascolato a lungo un amico e vicino di casa della vittima, un uomo che nel suo passato ha anche qualche precedente con la Giustizia.
Inoltre, nell’abitazione dell’uomo sarebbero emerse tracce riconducibili alla scena del delitto.

Anche gli accertamenti medico legali potranno dire qualcosa in più di quanto accaduto nell’appartamento di Marcella Boraso.
La morte della 59enne è stata violenta: il suo volto tumefatto, come fosse stato colpito numerose volte, le macchie di sangue in bagno diffuse e sparse, a disegnare un episodio di evidente violenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button