Home -> Treviso -> Portobuffolè/30enne si ustiona al lavoro cercando di spegnere un incendio
Lo stabilimento della Nicos

Portobuffolè/30enne si ustiona al lavoro cercando di spegnere un incendio

Paura questa notte intorno all’una, alla Nicos International, importante azienda del settore arredobagno che si trova in via Bastie a Portobuffolè.

Un catalizzatore ha preso fuoco e nel tentativo di spegnere le fiamme, un operaio di Mansuè, un 30enne di origini marocchine, è rimasto ustionato a gambe e braccia.

Sul posto sono accorsi i colleghi che hanno soccorso il giovane e avvertito il 118 e il 115.
I vigili del fuoco del comando provinciale di Treviso hanno avuto ragione in pochi minuti del rogo.

Il ragazzo è stato invece trasferito all’ospedale di Treviso con ustioni considerate di media gravità.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*