Venezia

Porto Marghera/Black out dei motori, nave in difficoltà

Momenti di paura, ieri mattina a Porto Marghera, durante la manovra d’ormeggio della M/N Spirit of Tokyo, nave battente bandiera dell’Isola di Man e diretta al terminal container.

Durante l’avvicinamento infatti, si è verificato un black-out dei motori della nave.
La tempestiva reazione del pilota a bordo e dei rimorchiatori a sostegno hanno permesso di gestire correttamente l’intoppo e di terminare l’ormeggio senza danni.

La Capitaneria di Porto di Venezia ha monitorato la situazione dalla Sala Operativa ed è intervenuta sul posto con il Nucleo Nostromi.
Per evitare altre brutte sorprese, al Comandante della Spirit of Tokyo e al suo armatore sono stati imposti degli accertamenti tecnici, verifiche che dovranno essere completate prima della partenza.

Sempre ieri mattina, durante le operazioni di scarico della nave greca M/N Hellenic Spirit sono stati trovati a bordo 2 clandestini di nazionalità afghana e uno iraniano.
Il rapido intervento della Sanità Marittima ha consentito le verifiche del caso e poi di proseguire con lo scarico.
I tre clandestini sono stati poi identificati dal personale della Polizia di Frontiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker